NAZIONE TEMPLARE

AMBASCIATORE STRAORDINARIO E PLENIPOTENZIARIO PER LO STATO DI ISRAELE

ALEXANDER LEVIN

001@001.mn

 

{%ALT_TEXT%}

 

 

Alexander Levin è nato a Ašmjany (Bielorussia) il 19/04/1954, ma vive sin da giovane in Israele, a Rishon LeZyon.

Dopo aver frequentato gli studi regolari in Israele, ha conseguito la laurea in Dottore in Lettere (Master of Arts) con specializzazione nella storia del popolo ebraico, la laurea in Dottore in Educazione, la laurea in Ingegneria Civile e il Dottorato di ricerca in Pubblica Amministrazione, presso le Università israeliane.

Nel 2017 ha ottenuto il grado di Master Practitioner in Programmazione Neuro-Linguistica.

Sempre a livello di studi, nel 2018 ha ottenuto la laurea presso la Bar Ilan University nelle disfunzioni sessuali.

Giornalista e scrittore (ha scritto 17 libri) molto apprezzato, ha ricevuto anche numerosi dottorati onorari, quali il Dottorato onorario in Economia e Commercio dall’’Università di Mosca (Russia) e il Dottorato onorario in Economia e Pubblica Amministrazione dalla Berkeley Academic Institute di Berlino (Germania).

Parla e scrive correntemente quattro lingue: ebraico, russo, inglese e polacco.

Uomo dell’Anno in Israele nel 1982 e in India nel 2017, ha ricevuto numerosi premi e attestati per le sue numerose attività sociali.

Militare esperto e di elevato livello di addestramento, dal 1976 al 1980 ha servito come ‘unità di riserva presso l’Unità Makam (Centro per l’avanzamento delle popolazioni speciali).

Dal 1980 al 2000 ha ricoperto il ruolo di ufficiale di riserva presso l’IDF (Israeli Defense Forces) – Education and Speaking Unit.

Nel 1999, sotto la guida del Generale Yehudah Duvedani e con l’approvazione del Ministro della Difesa Yitzhak Mordechai, Levin ha costituito l’ala militare ultraortodossa ebraica Haredim Nadal della IDF.

È stato membro e attivista per diversi anni del World Movement for Unity of Israel.

Dal 2006 è membro dei comitati di ricerca e investigazione del Ministero della Difesa israeliano.

Dal 2016 è membro del comitato delle aste del Ministero della Difesa.

Dal 2019 è Academic Strategic Advisor della Scuola di Aviazione Civile, presieduta dal Generale Dan Halutz, Tenente Generale dell’Aeronautica militare, Capo di Stato Maggiore Generale delle IDF e Comandante della IAF (Israeli Air Force).

A livello lavorativo, dal 1975 al 1978 è stato Presidente del Comitato di revisione dell’Unione studentesca dell’Università Ben Gurion – Beer Sheva Technological College.

Dal 1977 al 1978 ha ricoperto l’incarico di Ingegnere di supervisione nel settore aerospaziale Ramat di Be’er Sheva (Israele).

Dal 1980 al 1986 è stato Docente presso il Ministero dell’Informazione – Ufficio del Primo Ministro, per la spiegazione della politica del governo e degli affari correnti.

Dal 1981 al 1985 ha diretto il Centro di formazione professionale di Be’er Sheva ed è stato Direttore dell’intera area di lavoro nel progetto di riabilitazione del quartiere di Be’er Sheva, Joe D. North.

Dal 1981 al 1987 ha ricoperto il ruolo di Docente alla Open University.

Nel 1987 ha coordinato la School of Activists presso il Sapir Academic College, situato nel deserto nordoccidentale del Negev vicino a Sderot (Israele).

Dal 1987 al 1998 è stato Direttore della Mikve Israel General School.

Dal 1990 al 1996 ha aperto 35 scuole per bambini immigrati, durante la grande immigrazione dal Commonwealth.

In totale, circa 2500 bambini hanno frequentato queste scuole nelle città di Holon e Bat Yam (Israele).

Dal 1997 al 2000 è stato Consigliere del Viceministro della Pubblica Istruzione.

Dal 1998 al 2002 è stato membro del Consiglio Consultivo Pubblico per gli affari arabi presso l’Ufficio del Primo Ministro.

Dal 1999 al 2000 è stato membro del Consiglio di Amministrazione e Direttore Generale della società Amir Satellite Center Ltd. di Netanya (Israele).

Dal 1999 al 2001 membro del Consiglio di Amministrazione e Direttore Generale della società di telecomunicazioni Zentrix Communications Ltd., una società del gruppo Telkor.

Dal 2000 al 2001 è stato Consulente presso la Torah and Craft Religious School di Tel Aviv (Israele).

Dal 2001 al 2004 ha ricoperto l’incarico di membro del Consiglio di Amministrazione della compagnia internazionale Global Trade Online.

Dal 2002 al 2013 è stato Direttore dell’ufficio israeliano della Armenian National Airlines in Israele.

Dal 2017 al 2018 è stato Presidente onorario del Yener Academic College di Gerusalemme (Israele).

Dal 2017 è Presidente del Gilboa Theatre – Academy of the Arts Theatre.

Sempre dal 2017 è membro dell’Audit Committee della Hebrew Writers Association in Israele.

Alexander Levin è anche Presidente e membro di numerose associazioni, quali l’Associazione per la commemorazione dell’Olocausto armeno nello Stato di Israele, il Comitato per la guerra alla violenza sessuale e al traffico di esseri umani in Israele, l’Associazione per disabili IDF della guerra dello Yom Kippur (6 – 25 ottobre 1973).

Membro di numerosi Ordini Cavallereschi, il 1° ottobre 2019 riceve la cittadinanza della Nazione Templare, mentre l’ 8 novembre 2019 è nominato Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Nazione Templare nello Stato di Israele, con notifica delle Lettere Credenziali a S.E. Reuven Ruvlin, Presidente di Israele.

RICHIEDI LA  NAZIONALITÀ DELLA

NAZIONE TEMPLARE

CLICCA SULLA BANDIERA E COMPLETA IL MODULO

 

nazione templare

Accreditamento UUN – Unrepresented United Nations

 

 

Clicca qui

ULTIME NOTIZIE

Questo sito è stato creato in modo