NAZIONE TEMPLARE

Your Title Goes Here

.

11/10/2019: La Turchia bombarda i Curdi in Siria, 60.000 sfollati. il Presidente Bonsi: “Bisogna fermare Erdogan, l’ONU deve intervenire immediatamente”

11/10/2019: La Turchia bombarda i Curdi in Siria, 60.000 sfollati. il Presidente Bonsi: “Bisogna fermare Erdogan, l’ONU deve intervenire immediatamente”

In questi giorni, la Turchia ha iniziato l’offensiva contro i curdi nel nord-est della Siria.

L’annuncio è stato dato dal Presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

A nulla sono valsi i tentativi di mediazione di Trump, della UE e persino di Putin.

Il Presidente Bonsi, insieme al Consiglio dei Ministri, sta seguendo costantemente la vicenda.

“Siamo vicini al popolo curdo, un popolo da sempre vittima di persecuzioni e di massacri; bisogna fermare assolutamente Erdogan, l’ONU deve intervenire immediatamente; Stiamo inviando, attraverso il nostro Ministro degli Esteri, una lettera ufficiale alle Nazioni Unite affinché intervengano senza esitazione”.

I Curdi sono una minoranza etnica divisa tra Iraq, Iran, Turchia e Siria, che rivendica la propria autonomia politica e culturale.

In Siria hanno combattuto a fianco di arabi e americani contro lo Stato Islamico, liberando Kobane, Raqqa e altre città finite sotto il controllo dei fanatici islamisti.

Hanno perso più di 12 mila tra donne e uomini nella guerra contro l’ISIS.

Attualmente le Forze democratiche siriane, le Sdf, composte in gran parte dalle Ypg, le unità di protezione popolare curde, controllano un’area a nord-est del Paese che si estende per 480 km dal fiume Eufrate al confine con l’Iraq.

ISCRIVITI

nazione templare

 

RICHIEDI LA NAZIONALITA DELLA
NAZIONE TEMPLARE

Clicca Qui e compila il modulo  
Questo sito è stato creato in modo